Anffas Cinisello
  • slide2
  • slide1

“Sport Senza Barriere” Ringraziamenti!

Dall’articolo: http://www.sestodailynews.net/notizie/territorio/4038/sport-senza-barriere-e-tutta-mia-questa-citt-due-giornate-per-sensibilizzare-contro-le-barriere-fisiche-e-mentali

“Al Signor  Stefano Castelli
ANFFAS Nord Milano

Alle Pantere Anffas Nordmilano

Gentili Signori,

vorrei ringraziare tutte le persone che hanno collaborato per la buona riuscita dell’evento “Sport Senza Barriere” che si è svolto il 22 e 28 maggio scorso.

Sono stati due giorni intensi di sport ma non solo, grazie anche agli eventi organizzati dalla Cultura con” lo creo barriere”.

La manifestazione ha riscosso grande successo. Voglio sottolineare ancora come l’integrazione delle ragazze e dei ragazzi disabili costituisca la priorità dell’Amministrazione nelle politiche per lo sport.

Stiamo già pensando di riproporre un’iniziativa analoga il prossimo autunno, che coinvolgerà non solo i disabili e le loro famiglie, ma anche i giovani e i cittadini di Sesto san Giovanni, che hanno partecipato con gioia a “Sport Senza Barriere”.

Colgo l’occasione per porgere i più cordiali saluti.

Andrea Rivolta.

Sesto San Giovanni, 30.06.2016″

IMG_2509

 

“La Torretta Premio Città di Sesto San Giovanni”

Ad Anffas Nordmilano è stato conferito il riconoscimento  “La Torretta-Premio Città di Sesto San Giovanni” che ogni anno la BCC Banca di Credito Cooperativo assegna a persone, Associazioni che si sono distinte per la loro opera, il loro impegno e i risultati raggiunti nel campo della cultura e della solidarietà.
Complimenti a tutta l’Associazione, nella foto il nostro Presidente Antonio Cacoperdi, ritira il medaglione d’argento dal Presidente BCC Dr. Giovanni Licciardi.

03

INSEGNANTI E STUDENTI del gruppo DSA

Ieri pomeriggio 21 gennaio 2016 hanno salutato, con una squisita merenda, il giovane docente Alessandro Gazzillo che ci ha accompagnato nell’insegnamento in questi ultimi tre anni.
Siamo molto dispiaciuti di “perderlo” ma siamo contenti perché ha trovato un posto di lavoro.
E’ un volontario Doc. sempre disponibile e attento a qualsiasi necessità, sia della Associazione che degli studenti che gli hanno dimostrato molto affetto.
Ciao Alessandro, Grazie.
Auguri da tutta l’ANFFAS e dallo STAFF DSA.

Insegnanti DSA 2016
GRUPPO DSA 2016

CASA ARCIPELAGO Nuove prospettive di progettazione inclusiva

Si è svolto il Convegno del 18 Gennaio 2016  presso il Centro Culturale Il Pertini.
Il nostro caro Leo ha fatto pervenire il suo pensiero:

“Buongiorno a tutti oggi si presiede un convegno su casa arcipelago presso il Pertini.

Noi ci siamo riuniti in una stanza per ragionare insieme su come realizzare la casa.

Io e i miei compagni abbiamo lavorato insieme al gruppo degli architetti per rendere agibile la casa ai ragazzi in carrozzina in modo di dare a loro la possibilità di svolgere senza problemi azioni quotidiane come cucinare e fare la lavatrice. Per esempio sotto al piano cottura non c’è niente e io ci posso arrivare con semplicità, mentre prima avevo grosse difficoltà a compiere questa azione di lavoro.

In questi mesi io mi sono sentito anche responsabile di questa cosa, perché è stato un lungo progetto di lavoro, inoltre Simone (l’architetto) ha utilizzato una carrozzina per provare il bagno che si trova al centro della casa e lui ha visto le mie difficoltà e anche i miei spostamenti. “

“Siamo andati a scegliere i mobili per casa arcipelago, anche i colori abbiamo scelto insieme in gruppo, questa casa Arcipelago è senza barriere architettoniche che è fatta apposta per il giorno dell’inaugurazione dove mi sono emozionato perché ho provato l’ascensore. “

“Io non vedo l’ora di andare dentro alla casa Arcipelago.  Io ho visto anche i lavori quando sono iniziati e ho fatto delle foto. Prima che iniziassero a costruire la casa hanno distrutto le fondamenta per far crollare la casa per poi ricostruirla. I muratori hanno lavorato molto anche la domenica. Inoltre è venuto anche l’elettricista per installare la corrente e fare andare la luce. Questo per me è un sogno, andare e fare delle esperienze di vita con alcuni miei compagni. Anche stare fuori casa mi permette di essere grande. “

 

Convegno 18 Gennaio 2016 MOD